A Castrovillari il Festival Internazionale del Cortometraggio

Si svolgerà dal 28 al 30 Agosto al Castello Aragonese di Castrovillari il Festival Internazionale del Cortometraggio caratterizzato da particolari sensibilità espressive. La manifestazione offrirà una serie di spunti che daranno l’idea di ciò che raccoglie ed esalta l’appuntamento, impreziosito quest’anno pure da un ospite d’eccezione, figlio illustre della Calabria: il regista Giuseppe Gagliardi, originario di Saracena, famoso anche per i suoi lavori su Sky.

I corti iscritti al concorso sono ben 1560, provenienti da 87 nazioni, che raddoppiano rispetto al 2019, testimoniando la valenza dell’evento grazie sempre a partner esperti in grado di accompagnare il Festival con passione, professionalità e talento alla scoperta di questo linguaggio cinematografico.

Fra questi, 19 pellicole finaliste, selezionate per la proiezione nelle tre serate, verranno valutate da un’apposita giuria composta dalla regista e sceneggiatrice Rossella Inglese, dal produttore Andrea Gatopoulos, dal Direttore della fotografia nonché regista Andrea Manenti e dal regista-sceneggiatore Antonio Romagnoli. Ad essa è affiancata una giuria di giovani, formata da ragazzi del posto, che avrà il compito di assegnare un proprio premio. Un evento al quanto interessante nel corso del quale molte sinergie, a livello internazionale, contribuiranno a suscitare emozioni e sentimenti.