A Villa Rendano la presentazione del libro “Leopardi e l’infinito” di Raffaele Gaetano

Giovedì 19 Settembre alle ore 18:00 nuovo appuntamento con la cultura e i libri a Villa Rendano in Cosenza. In occasione dei duecento anni dalla stesura del celebre L’Infinito di Leopardi, sarà presentato, appunto, il volume Leopardi e l’infinito di Raffaele Gaetano, edito da Luigi Pellegrino.

Alla presenza dell’autore un appassionante dibattito moderato da Antonietta Cozza, attorno al noto capolavoro, durante il quale interverranno Romeo Salvatore Bufalo (docente di Estetica – Università della Calabria) e Giuseppe Lo Castro (docente di Letteratura Italiana – Università della Calabria), ricostruendo le fonti filosofiche e letterarie che hanno portato alla nascita di questo testo conosciuto da tutto il mondo.

L’Infinito di Giacomo Leopardi è una delle esperienze più alte e riconoscibili della moderna estetica del sublime, sorta di divinità pervasiva presente in tutta la sua opera in un’inusitata gamma di registri. In occasione dei duecento anni dalla stesura del celebre idillio, questo libro ne ricostruisce minutamente le fonti letterarie e filosofiche restituendoci sotto una nuova luce un intellettuale fra culture, inquieto, obliquo e curioso e un capolavoro che del sublime è un vero e proprio breviario.Leopardi e l'infinito Villa Rendano CS.jpg