Al Duomo di Cosenza concerto d’organo di Ilaria Centorrino

Giovedì 19 Dicembre alle ore 18:30 al Duomo di Cosenza concerto d’organo in collaborazione con la fondazione Pietà dei Turchini eseguito dall’organista Ilaria Centorrino.

Il Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini si costituisce come Associazione senza scopo di lucro nel 1997 per dare forma coerente al progetto di valorizzazione artistica e di ricerca interdisciplinare, dedicato al patrimonio musicale e teatrale napoletano.

Ilaria Centorrino è nata a Messina nel 1998. Ha iniziato lo studio del Pianoforte al quale ha affiancato lo studio dell’organo presso il Conservatorio di Musica Corelli della sua città. Frequenta il terzo anno del triennio di organo presso il Conservatorio di Musica Giacomantonio di Cosenza con il maestro Emanuele Cardi.

Ha svolto diversi concerti in Italia, Svizzera e Inghilterra e nel 2016 ha vinto: il Primo Premio al Concorso Organistico Internazionale Tisia di Palermo. Nel 2017 la Presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini le ha conferito, come riconoscimento al talento, la medaglia della Camera data ai giovani musicisti vincitori italiani, negli ultimi anni, di premi internazionali.

Programma:

  • Johanne Sebastian Bach (1685/1750)

Preludio e fuga in mi minore BWV 548

Concerto in la minore BWV 593

(Senza indicazione di tempo) – Adagio – Allegro

  • Dieterich Buxtehude (1637/1707)

Praeludium E-Dur BuxWV 141

  • Johann Sebastian Bach (1685/1750)

Christ unser Herr zum Jordan kam BWV 684

  • Felix Mendelssohn Bartholdy (1809-1847)

Allegro (Corale e Fuga) in re min. 

  • Charles Villiers Stanford (1852/1924)

Fantasia d-Moll op. 57

  • Eugène Reuchsel (1900/1988)

da “Promenades en Provence

Nuages ensoleillés sur le Cap Nègre