Anche con la nuova manovra di bilancio prosegue l’impegno del Governo per Turismo e Cultura

«Continua a crescere l’impegno per Turismo e Cultura con le misure contenute nella nuova manovra di bilancio». Così il Ministro per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo Dario Franceschini per presentare le principali misure varate in nottata dal Consiglio dei Ministri.

Il complesso delle misure decise prevede il forte rafforzamento di alcuni investimenti strategici, dalla tutela del patrimonio culturale, al rafforzamento delle misure per il cinema e lo spettacolo dal vivo, agli interventi per le strutture ricettive, le agenzie di viaggio e le tutele per i lavoratori.

Da sottolineare la possibilità di spendere il bonus vacanze fino al 30 Giugno 2021 ed il rafforzamento del cinema e audiovisivo con ulteriori 240 milioni di euro annui sull’apposito fondo di sostegno. «Ogni intervento – ha infine concluso Franceschini – sarà discusso e concordato con le organizzazioni del Settore turismo».