Anche quest’anno riapre “Teatro Sotto il Banco” rassegna dedicata ai ragazzi

Anche quest’anno riapre i battenti Teatro Sotto il Banco, rassegna dedicata a bambini ed adolescenti a cura dell’Associazione culturale AttorInCorso con appuntamenti in scena al Piccolo Teatro dell’Università della Calabria.

Dopo le anteprime di Novembre che hanno portato sul palcoscenico un classico come Romeo e Giulietta e la sperimentazione condotta su tre atti unici di Eduardo De Filippo, Tratti d’Inganno, sarà la volta di due spettacoli pensati per i più piccoli ed ispirati al mondo delle fiabe e alla narrativa per ragazzi.

Il 2, 3 e 4 Dicembre, infatti, alle ore 9:30 il sipario si alzerà con i I musicanti di Brema. Lo spettacolo, per la regia di Lucia Catalano, che firma tutte le produzioni di AttorInCorso, e nell’adattamento drammaturgico di Mariafrancesca Infusino, ripercorre fedelmente il racconto dei Grimm e vede quattro animali rifiutati dai loro padroni confrontarsi con una domanda: accettare una fine solitaria oppure rimboccarsi le maniche per individuare un’alternativa di speranza?

La storia dei musicanti, con le partiture a cura del maestro Giuseppe Oliveto, sono un inno all’amicizia e alle passioni che salvano la vita. Lo spettacolo si rivolge ai bambini della Scuola dell’infanzia e della Scuola primaria.

Invece, è esplicitamente studiato per gli alunni della Scuola primaria, Le avventure di Gian Burrasca che sarà in scena nelle giornate del 5, 6 e 7 Dicembre sempre alle 9:30 a parte il serale di Giovedì 5 alle ore ore 20:30, che propone in una struttura a episodi le imprese del piccolo Giannino Stoppani, protagonista del testo di Vamba.

La rassegna prenderà una pausa nei mesi di Gennaio e Febbraio per tornare nuovamente a Marzo e Aprile con altri titoli. Anche quest’anno, così come nelle precedenti edizioni, AttorInCorso promuove i concorsi rivolti alle Scuole dal titolo Insalata di Fiabe.sottoilbanco_web_img_cop.jpg