‘Andare per Caffè Storici’ il libro del sociologo Cerulo al Renzelli di Cosenza

Giovedì 9 Settembre alle ore 17:30 sarà presentato il libro del sociologo Massimo Cerulo Andare per Caffè Storici, edito da Il Mulino, all’interno del Gran Caffè Renzelli in Corso Telesio a Cosenza. L’iniziativa è promossa dalla Libreria Mondadori di Piazza 11 Settembre

A dialogare con l’autore ci saranno Marta Petrusewicz e Francesco Renzelli, mentre a coordinare l’incontro ci penserà Pino Sassano chiamato ad occuparsi anche di un tele-contatto con i Caffè storici d’Italia. Nel libro, naturalmente, si parla anche del mitico Caffè Renzelli «ancorato nel cuore del Centro storico della città, circondato da sampietrini che evocano scenari di altre epoche», scrive Cerulo nel capitolo dedicato al più antico Caffè di Cosenza.

Sono pagine che catturano l’attenzione del lettore, giacché raccontano di una socialità tutta italiana sorta sulle tracce delle coffeehouses inglesi. I Caffè italiani hanno rappresentato un’autentica rivoluzione sociale. A differenza dei salotti aristocratico-elitari, vi si poteva infatti accedere senza essere invitati, disponendo di libertà di parola e senza distinzione di genere. Spazi incubatori della nuova società borghese e della nascente nazione, luoghi di germinazione per avanguardie artistiche e cenacoli letterari.

Fra i loro tavoli sono maturati anche i più importanti movimenti politici che segneranno la storia d’Italia. L’itinerario considera quei Caffè storici che sono rimasti ancora tali, negli indirizzi e negli arredi e fra questi, vi appartengono, il veneziano Florian, il padovano Pedrocchi, il torinese Al Bicerin, il triestino Tommaseo, il fiorentino Gilli, il romano Antico Caffè Greco, il napoletano Gambrinus.