Angelo Corsi: «Legatissimo al Cosenza, non riesco a vedermi da nessun’altra parte»

Il capitano rossoblù nel pomeriggio ha risposto alle domande dei giornalisti fra cui quella del Direttore de ilpendolo.it Francesco De Filippo

«Le bandiere nel calcio sono sempre più rare. Quanto si sente legato al Cosenza e quanto le piacerebbe chiudere in questo Club la sua carriera calcistica», ha domandato il Direttore ad Angelo Corsi: «Di essere legato al Cosenza l’ho detto già in passato, non c’è bisogno di entrare nei dettagli. Certe cose magari le tengo anche dentro perché sono i miei sentimenti. Faccio fatica a dire di chiudere la carriera perché ancora non ci penso, ma sicuramente non mi vedo da nessun’altra parte. Spero di chiuderla qui, poi le cose possono cambiare da un momento all’altro».

Di seguito il video con l’intervista integrale