Dall’America al Vesuvio melodie e poesia fra l’Atlantico e il Mediterraneo

Continuano gli appuntamenti dell’Autunno Musicale al Museo Civico dei Brettii e degli Enotri di Cosenza. Sabato 10 Novembre alle ore 18:00 è la volta di un concerto che propone un percorso fatto di immagini ed eventi che, attraversando l’Oceano Atlantico, conducono in America ripercorrendola per intero, da Nord a Sud, nei luoghi ove è iniziata la storia del fra le culture musicali di due continenti.

Dall’America al Vesuvio“, infatti, è il titolo della serata, in cui sarà possibile ascoltare melodie, ritmi e testi “scandalosi” le cui direttrici convergono direttamente nella poesia mediterranea grazie ai talenti di Federica Pagliuca, soprano, Caterina D’Amore, flauto e Antonella De Vinco, pianoforte.

Di seguito alcune note biografiche degli artisti:

Federica Pagliuca: Soprano, si è diplomata in canto lirico presso il Conservatorio “ D. Cimarosa” di Avellino e successivamente si è laureata in musica vocale da camera barocca con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio “ San Pietro a Majella” di Napoli. Ha all’attivo collaborazioni con il Teatro Massimo Bellini di Catania (2016), il Ravello Festival (2016), il Festival della Valle d’Itria (2014), il Teatro di Corte del Palazzo Reale di Napoli (2015/2016), il Teatro Mercadante di Altamura (2016) e il Napoli Teatro Festival (2013).

Caterina D’Amore: Si è diplomata brillantemente in Flauto presso il Conservatorio “D. Cimarosa” di Avellino. Successivamente ha frequentato il corso triennale di Alto Perfezionamento presso la prestigiosa “Accademia Italiana del Flauto” in Roma, diplomandosi con il massimo dei voti, sotto la direzione del Maestro  R. Guiot e vincendo il primo premio all’unanimità nel concorso dell’accademia. Collabora come  Primo Flauto con l’orchestra femminile “Alma Mahler Sinfonietta” con la quale ha eseguito concerti in Italia ed all’estero.

Antonella De Vinco: Si è esibita nelle sale più prestigiose del mondo: Philharmonie, Istituto Italiano di Cultura di Wolfsburg, di Berlino, Auditorium Università di Kiel, Beethoven Haus di Bonn; Konzerthaus- Vienna, Londra, Barcellona, Auditorio Nacional de Musica-Madrid, Auditorium Wielick-Liegi, Parigi, Bergen Summer Festival, Sud America, Texas e California, Carnegie Hall – New York; Giappone Metropolitan Art Space – Tokio.