Debutto per il film Viole’ del regista Giovanni Battista Algieri

Esce nelle sale Viole’. Mercoledì 11 Dicembre alle ore 21:00, a Castrovillari, presso il Cinema Ciminelli, la presentazione. Con la sua tenacia e la sua forza di volontà, tipica delle donne di spessore che fanno delle proprie doti e potenzialità una missione, Angela Micieli con la sua pellicola è riuscita nell’ambiziosa impresa di realizzare un alto progetto sociale e culturale nelle tre forme d’arte: quella teatrale e letteraria, prima, quella cinematografica, oggi.

violè il film.jpgCon la realizzazione del cortometraggio il cerchio si chiude e viene centrato l’obiettivo di veicolare e diffondere ad ampio raggio spunti di riflessione sulla tematica della violenza sulle donne e sui minori, spunti capaci di spingere, soprattutto, i giovani verso l’educazione sentimentale.

Si parte dalla cittadina del Pollino con la prima proiezione ad ingresso gratuito, per poi direzionarsi verso l’intera penisola e non solo, nei Festival e nelle scuole.

Prodotto da Baluma Production e Khoreia 2000, per la regia di Giovanni Battista Algieri, con gli attori protagonisti Celeste Savino e Andrea Venditti, racconta con delicatezza la storia di un incontro tra due vite segnate e l’importanza di una mano tesa per rivivere il sociale.

In uno scambio tra il dare e il ricevere avviene la rinascita. «La realizzazione di questo lavoro – ci tiene a sottolineare la Micieli – è stata possibile anche grazie a tutti i sostenitori del progetto. Una campagna di raccolta fondi, iniziata lo scorso anno, con un dispendio di fatiche non indifferente».