4 giorni

Inizia stasera con Benevento-Monza la ripresa del Campionato dopo la sospensione di fine Dicembre 2021. Lecce-Vicenza, invece, è stata nuovamente rinviata per i troppi contagi nella squadra veneta. Situazione altrettanto difficile anche per Cosenza, Crotone e Reggina

E’ attesa a breve la decisione dell’autorità sanitaria competente, che dovrà pronunciarsi sulla partenza dei Lupi per Cittadella. Dalle prime indiscrezioni trapelate si andrebbe verso il rinvio del match (a data da destinarsi), anche perché la squadra rossoblù sarebbe ben al di sopra della soglia del 35% stabilita dal nuovo Protocollo, prossimamente in vigore.
Tuttavia, non appare una decisione così danneggiosa nei confronti della squadra di Occhiuzzi considerato che, al di là del covid, il mercato condotto dal Direttore Goretti procede fra le solite ristrettezze economiche e la girondola di nomi per operazioni che, purtroppo, mai si concretizzeranno. Uno scenario davvero deprimente per tifosi che, nonostante tutto, continuano ancora a credere nella salvezza diretta della squadra.
Solo due, infatti, i giocatori arrivati, Hristov e Liotti. Per il resto null’altro, se non qualche calciatore in uscita. E’ unitile ribadire, a questo punto, alcuni concetti chiave che, oltretutto, rappresentano dei ‘punti fermi‘ se si vuole realmente evitare il destino toccato alla Società silana lo scorso mese di Maggio, quando a Lignano Sabbiadoro giunse l’implacabile verdetto della retrocessione in Lega Pro, fra proteste e contestazioni che potrebbero nuovamente ripresentarsi e, questa volta, con più recrudescenza.

*L’immagine in evidenza è a cura del Cosenza Calcio