‘Genius Loci’ un viaggio nel Centro storico di Cosenza cuore della città

Mercoledì 30 Giugno alle 16:00 ci sarà l’inaugurazione dell’evento, mentre alle ore 20:00 è previsto il concerto del talento musicale russo Vitaly Pisarenko

Gli antichi romani definivano Genius Loci l’entità sovrannaturale legata al culto dei luoghi, ciò che oggi chiamiamo anima o ‘senso dei luoghi’, come insegna qualcuno. Dove aleggia il Genius Loci di Cosenza? Probabilmente nel suo Centro storico, per certi aspetti croce e delizia e retaggio culturale ormai sospeso fra passato e futuro, spazio del sentimento e anche della denuncia.

La Fondazione Attilio e Elena Giuliani ha il piacere, comunque, di presentare ai cosentini e ai visitatori il nuovo percorso multimediale e topologico che, dalle Sale del Museo di Villa Rendano, li accompagna in alcuni luoghi simbolo del borgo antico. Un’immersione virtuale e sensoriale, il racconto ‘dal basso’ di una città che si mette a nudo, fra bellezza e fragilità, ma anche uno stimolo alla cittadinanza attiva, che su quegli stessi luoghi deve agire, proporre e segnalare.

Oggi, la cosiddetta parte vecchia della cittadina bruzia soffre, purtroppo, le conseguenze di un perenne abbandono che ha generato soltanto incuria e degrado. L’auspicio è che in un futuro prossimo le nuove generazioni passano trovare le giuste energie per avviare un serio percorso di recupero in modo da rendere fruibile un patrimonio inestimabile in tutto il suo incantevole fascino ricco di arte, cultura e tradizione.