Gli alunni dell’Istituto Pizzini-Pisani di Paola vincitori del concorso “San Francesco e il valore della vita”

Venerdì 20 Dicembre alle ore 10:00 presso lIstituto di Istruzione Superiore Pizzini-Pisani di Paola verranno consegnati, alla presenza del Sindaco Roberto Perrotta, gli attestati agli studenti che hanno partecipato e vinto il concorso San Francesco di Paola e il valore della vita, promosso dall’Amministrazione comunale della città tirrenica.

Locandina Premiazione.jpgIl concorso di idee è riservato, appunto, agli studenti degli Istituti Superiori della provincia di Cosenza afferenti alle classi quarte e quinte. Ad aggiudicarsi il premio come primi classificati, due alunni dell’Istituto diretto dalla Preside Miriam Curti.

Si tratta di Luigi Naccarato ed Emilio Bonanata della classe quinta indirizzo MAT, i quali hanno ottenuto una borsa di studio in denaro, come previsto dal bando, mentre al secondo posto sono giunte Jole Martino e Jessica Pagliuso della classe quinta B del corso professionale-commerciale.

La finalità del concorso è soprattutto quella di sensibilizzare i giovani sul tema dell’educazione stradale e come sempre, il Comune, si avvale della collaborazione del settore provinciale alla viabilità.

I ragazzi, anche quest’anno, hanno dovuto elaborare un progetto con l’intento di favorire un cambiamento in termini di prevenzione di tutti quei comportamenti a rischio che spesso possono pregiudicare la loro vita, esistenza terrena di cui il Santo calabrese è stato testimone e cultore del suo valore assoluto.