12 mesi

Domani sera, 7 Agosto, il Peperoncino Jazz Festival si addentrerà in una delle zone più interne della Calabria

La manifestazione fa tappa a Mormanno, una delle più caratteristiche località del Parco Nazionale del Pollino, Area protetta più vasta d’Italia, che dal 2015 è stata inserita, per la sua meravigliosa biodiversità e per il grande lavoro di promozione portato avanti in modo eccellente negli ultimi anni nella prestigiosa rete mondiale degli Unesco Global Geoparks.
L’appuntamento è innanzitutto quello con l’evento Alla scoperta del Centro Storico di Mormanno, visita guidata della durata di un’ora e mezza circa, a cura di Gaetano Sangineti, Guida Ufficiale del Parco. Dopo questo primo evento pomeridiano, sarà di scena il trombettista Fabrizio Bosso, uno degli indiscussi ambasciatori del jazz italiano nel mondo.
Strumentista dal talento sopraffino e dal sound personalissimo, Bosso vanta una invidiabile serie di partecipazioni discografiche, fra cui si segnalano anche quelle in ambito extra-jazzistico con Fabio Concato, Claudio Baglioni ed il calabrese Sergio Cammariere.

*L’immagine in evidenza è a cura di Roberto Cifarelli