Il Comune di Cosenza approva il progetto per la valorizzazione del Parco Nicholas Green

E’ stato approvato dalla Giunta il progetto per lo sviluppo sociale e l’inclusione che prevede anche la collocazione di nuovi giochi, realizzati per tutti, con arredi ecosostenibili. Il progetto, che risponde alle esigenze di fruizione, decoro e attrattività dello spazio pubblico urbano, ha l’obiettivo di una maggiore valorizzazione del Parco Nicholas Green

Per la realizzazione dell’iniziativa sarà utilizzato un contributo assegnato ai comuni calabresi, insieme a quelli di altre regioni italiane, che proviene dal Fondo per lo sviluppo e la coesione ed è, appunto, destinato ad investimenti in infrastrutture sociali. Al Comune di Cosenza sono stati, infatti, concessi poco più di 65 mila euro. Diversi gli interventi previsti all’interno del Parco Nicholas Green.

Anzitutto la sistemazione dell’area al fine di renderla fruibile in condizioni di sicurezza e di inclusività. Fra i giochi che saranno collocati sono previsti una multitorre con due scivoli; un’altalena con cestone; una piccola palestra esagonale per fitness ed un gioco a molla. Nel progetto previsti anche gli interventi di messa in sicurezza di alcuni giochi a molla già esistenti e la sostituzione di tutte le parti in legno dei giochi.

Tutti gli elementi di arredo saranno realizzati in plastica riciclata e l’idea approvata in Giunta dà molta importanza all’inclusività, in quanto i giochi sono stati pensati e saranno realizzati erga omnes. Nelle intenzioni dell’Amministrazione comunale, inoltre, c’è quella di rendere il Parco un luogo realmente inclusivo e un simbolo dell’eguaglianza e dell’affermazione dei diritti di ogni bambino.