Il Comune di Rende e l’Ordine degli avvocati di Cosenza insieme per la formazione di aspiranti professionisti

I giovani laureati in giurisprudenza che intendono avviarsi alla professione forense possono partecipare al bando inoltrando domanda entro e non oltre le ore 12:00 del 31 Maggio 2021

È stato, infatti, pubblicato sull’Albo pretorio del Comune l’avviso pubblico per la selezione di 2 aspiranti avvocati che intendano svolgere o completare il tirocinio forense nell’Ufficio legale della Sede di Piazza Borromeo, utile alla partecipazione all’esame di abilitazione all’esercizio della professione forense.

«Una scelta fortemente voluta da tutta l’Amministrazione Manna – ha affermato l’Assessore Fabrizio Toterache offre così una grande possibilità per tutti quei giovani che si avvicinano al mondo dell’avvocatura». Il Municipio di Rende consentirà loro di svolgere la pratica forense, con particolare riferimento a tutte le attività della Pubblica Amministrazione per garantire una formazione adeguata per l’avvio alla pratica legale nel rispetto dei principi etici e deontologici.

La domanda di ammissione alla selezione, scaricabile dal sito istituzionale, dev’essere indirizzata al settore Affari Legali del Comune di Rende e consegnata all’Ufficio protocollo di piazza Borromeo secondo gli orari di apertura al pubblico oppure a mezzo raccomandata postale a.r. o a mezzo PEC all’indirizzo: protocollo.rende@pec.it.