Il Comune di Rende tra i vincitori dell’Avviso pubblico “EduCare” promosso dalla Presidenza Consiglio dei Ministri

Il finanziamento di 150 mila euro che ne deriva sarà destinato a progetti di educazione non formale, informale e di attività ludica per l’empowerment dell’infanzia e dell’adolescenza, nell’intento di promuovere la cittadinanza attiva, coinvolgere la comunità e valorizzare il patrimonio culturale locale.

Il progetto redatto dall’Amministrazione comunale di Rende e intitolato Conosci il tuo Borgo si concentrerà nel e sul Centro Storico di Rende. Per la durata di sei mesi, da Ottobre a Marzo 2021, bambini e ragazzi tra 5 e 14 anni delle Scuole primarie e secondarie, partner dell’iziativa, parteciperanno a diversi laboratori, con presentazione conclusiva in pubblico, mettendo a frutto le competenze acquisite, storie, favole, spettacoli di strada e mostre dei manufatti realizzati. I laboratori offerti saranno: street art; teatro; fotografia; ceramica; cucina e storytelling.

L’obiettivo generale tende a consolidare una comunità educante, sostenuta da più attori sociali, ognuno dei quali sarà parte fondante nello sviluppo di una identità collettiva di borgo. Nella selezione dei destinatari, la precedenza sarà data ai bambini e ragazzi delle famiglie rendesi con valore ISEE più basso e/o con presenza di minori con disabilità. Si vuole così concedere la possibilità a ragazzi limitati nelle loro potenzialità espressive dalla povertà economica ed educativa, aggravate dall’emergenza sanitaria.

A breve, sarà pubblicata una manifestazione d’interesse per individuare gli operatori culturali del territorio a cui affidare la conduzione dei workshop e laboratori e per offrire spettacoli di intrattenimento adatti ai minori.

Nell’elaborazione il progetto hanno collaborato gli Assessorati alla Cultura, Politiche Sociali e Pubblica Istruzione. Grande soddisfazione per questa buona notizia è stata espressa dal Sindaco di Rende Marcello Manna, il quale ha dichiarato: «Quando c’è un ottimo gioco di squadra si lavora meglio e arrivano risultati come questo».