Il Ministro Luigi Di Maio ha inaugurato la riunione ministeriale G20 Commercio

Nel quadro della presidenza italiana del G20 il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Luigi Di Maio, ha aperto in mattinata a Sorrento i lavori della riunione ministeriale del G20 Commercio. Al termine dei lavori è prevista la Conferenza Stampa del Ministro

In una Sorrento attraversata da un vento gelido, il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha accolto i Ministri del Commercio dei Paesi del G20 che sono nella città della costiera amalfitana per discutere di rilancio del multilateralismo commerciale, di emergenza sanitaria e di riforma dell’Organizzazione mondiale del commercio

Il Responsabile della Farnesina ha accolto i colleghi guidandoli in una visita al Museo Correale di Terranova, uno dei fiori all’occhiello di Sorrento, dove il Centro, per l’occasione è stato trasformato in zona rossa. I Ministri discuteranno anche della risposta coordinata del commercio internazionale alle emergenze di salute pubblica e di come creare catene resilienti di approvvigionamento di prodotti medici e farmaceutici. Si discuterà anche di ambiente, piccole e medie Imprese e digitalizzazione con l’obiettivo di raggiungere un documento finale da trasmettere al G20 di fine mese.

«È un anno importante per l’Italia – ha dichiarato il Ministro Di Maiocon la presidenza del G20 il nostro Paese è al centro del confronto sui principali temi dell’agenda internazionale. Dopo aver presieduto i G20 Esteri e Sviluppo di Matera dello scorso Giugno, oggi presiederò il G20 del Commercio a Sorrento. Sviluppo sostenibile, innovazione, risposta alla pandemia e rilancio dell’economia. L’Italia può essere veramente il motore della ripartenza, dobbiamo esserne consapevoli e dare il meglio di noi».