4 settimane

Il Ministro dell’Interno, in passato già Prefetto di Roma, ha assicurato che continuerà a riservare un’attenzione particolare alla città

Dalla sicurezza ai rifiuti, dai fondi del Pnrr al dossier del Giubileo. Questi gli argomenti discussi nell’incontro al Campidoglio fra il Ministro ed ex Prefetto di Roma Matteo Piantedosi ed il Sindaco della capitale Roberto Gualtieri.
«Rapporti Istituzionali sempre proficui, sorretti da grande stima, hanno animato una collaborazione preziosa al servizio della Capitale», ha commentato al termine della visita il titolare del Viminale, assicurando che continuerà a riservare un’attenzione particolare alla città.
Dai giorni caldi del NO agli sbarchi a quelli roventi delle circolari anti Covid, è stato lui a gestire l’emergenza sanitaria nella capitale, affrontando le difficili sfide di una città segnata dal lockdown. Laureato in Legge a Bologna, Matteo Piantedosi ha iniziato lì la sua carriera in Prefettura, dove è stato per 8 anni Capo di Gabinetto.