Il Presidente Mattarella a Ventotene per onorare la figura di Altiero Spinelli

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella si è recato a Ventotene per il seminario di Formazione federalista europea in occasione dell’80° anniversario del Manifesto di Ventotene

Al suo arrivo, il Capo dello Stato ha deposto una corona di fiori sulla tomba di Altiero Spinelli. Nel pomeriggio ha aperto i lavori del 40° seminario federalista: dopo il saluto di Giorgio Anselmi, Presidente dell’Istituto di Studi Federalisti Altiero Spinelli, il Presidente Mattarella ha risposto ad alcune domande di studenti su tematiche europee.

L’appuntamento viene ormai organizzato da 37 anni e si tratta di un seminario internazionale nell’isola di Ventotene. Quest’isola al largo delle coste italiane è il luogo in cui Altiero Spinelli, promotore della nascita dell’unità europea, fu imprigionato durante la Seconda guerra mondiale. Ogni anno, i giovani federalisti si riuniscono qui per discutere le idee inerenti questioni europee e globali con i maggiori esperti internazionali.

La manifestazione, iniziata Domenica 29 Agosto andrà avanti sino a Venerdì 3 Settembre, sarà per tanti giovani un’esperienza unica e intensiva sugli studi federalisti. Il seminario comprende 150 partecipanti con 60 ore di formazione e dibattiti proposti da 30 relatori. L’Associazione non ha alcun fine di lucro e si propone di contribuire con ogni mezzo, ispirandosi all’insegnamento di Altiero Spinelli, allo studio e alla diffusione della cultura federalista europea e mondiale.