In vista della sfida contro la Salernitana si attendono risposte dal mercato

Ultimi giorni di calcio mercato e in riva al Crati molti tifosi sperano sempre che il DS Trinchera possa aggiungere alla rosa del Cosenza qualche altra “pedina” di rilievo per completare la squadra.

In queste ore si fanno i nomi di Tupta (attaccante del Verona classe ‘98), Crisetig (centrocampista del Bologna classe ‘93) e Mokulu (attaccante del Padova classe  ’89). E se per lo slovacco Lubomir Tupta il Cosenza sembra essere davvero vicino a chiudere la trattativa, per le altre eventuali opportunità si attendono, con impazienza, imminenti sviluppi.

Intanto, il Giudice Sportivo ha fermato per una giornata Daniele Sciaudone  dopo l’espulsione di Crotone arrivata per doppia ammonizione. Non ci sarà, quindi, nella delicata sfida contro la Salernitana, quasi un derby di fine Agosto, che vedrà i rossoblù impegnati nel debutto casalingo allo Stadio San Vito-Marulla.

Di conseguenza, due sono state le sedute di allenamento andate in scena quest’oggi Martedì 27 Agosto. Nella prima, svolta in mattinata, lavoro incentrato sulla parte atletica fra campo e palestra. Nel pomeriggio, invece, focus sulla tattica e classica partitella finale su porzione ridotta di campo. Domani 28  altra sessione a partire dalle 17:30 circa.