La città di Corigliano-Rossano protagonista al Maggio Europeo 2021

Si rinnova l’importante appuntamento del Maggio Europeo, il programma di eventi nato al fine di promuovere la ricchezza e l’eterogeneità del patrimonio culturale ed accrescere il senso di appartenenza dei cittadini europei ad uno spazio culturale comune

Cinque tappe dedicate a cinque differenti città europee di cui una italiana. L’edizione del 2020 non si è tenuta non potendo svolgere eventi in presenza, ma per il 2021 si vuole invece ovviare alle restrizioni ancora vigenti svolgendo un’edizione online. Le città scelte per questa edizione sono: Berat (Albania); Salonicco (Grecia); Santiago de Compostela (Spagna); Cracovia (Polonia) e Procida (Italia).

L’evento, oltretutto, ha ottenuto l’alto patrocinio del Parlamento Europeo ed ogni appuntamento avrà inizio alle ore 10:00 e sarà trasmesso sulle pagina facebook del Comune di Corigliano-Rossano. L’edizione 2021 sarà dedicata, appunto, alle cinque città europee che presentano legami storico, culturali e naturalistici con la città jonica, accomunate dall’essere tutte inserite nel circuito Unesco.

L’obiettivo di questa edizione è quello di avviare un dialogo foriero di collaborazioni nel Settore turistico culturale e commerciale, sia fra Enti pubblici che privati, oltre al Terzo Settore. Il primo appuntamento è in programma Lunedì 10 e sarà dedicato alla città albanese di Berat. «Siamo convinti che seguire gli eventi anche se purtroppo a distanza – ha commentato l’Assessore al Turismo Tiziano Caudullo – sia importante e necessario per far capire come Cultura e Turismo siano volano ed acceleratore per l’economia del nostro territorio».