La generosità del piccolo Francesco Andrea nei confronti del Comune di Castrovillari

Neanche la pandemia può rallentare o frenare atti di immensa generosità, anche particolari, suscitati da quella spontanea semplicità che può esprimere soltanto un bambino attraverso un gesto di solidarietà a piene mani, soprattutto in questo tempo difficile. Lo testimonia, infatti, il piccolo Francesco Andrea, di anni 6, che frequenta la prima elementare, il quale ha consegnato, accompagnato dai genitori, al Sindaco della città di Castrovillari Domenico Lo Polito, delle mascherine 😷 per Vigili Urbani e dipendenti comunali, acquistate con i risparmi delle sue paghette.

Insieme ha donato, inoltre, una poesia, scritta con la mamma, sia al primo cittadino che alla Comandante del Corpo di Polizia municipale nella quale viene richiamata la portata dell’opera sociale e preventiva che sta svolgendo il Comune. Tutto ciò è avvenuto, con ringraziamenti da parte di tutti, al Palazzo di città alla presenza del Presidente del Consiglio comunale Piero Vico e della stessa Comandante Sonia Lo Sardo.

«Un momento che ha lasciato spiazzati – ha dichiarato il Sindaco – per l’intensità e tenerezza del messaggio racchiusi nel comportamento, ricco di bellezza e speranza, ma anche fiducia per guardare al futuro, richiamandoci a ciò che forse non prestavamo più attenzione: all’essenziale nella sua più disarmante umanità. Una mattinata, insomma, che ricorderemo e che ci sollecita a trarre alcune lezioni».