La Ministra Azzolina: «La Dad non funziona più»

Così la Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina ai microfono di Radio Rai 1 dove, tra l’altro, ha annunciato che a breve saranno prese decisioni per i prossimi esami di maturità

Senza alcun contraddittorio, ha scaricato sui Governatori regionali le colpe sulla mancata ripresa scolastica post-natalizia, ribadendo che «il Governo ha fatto tutto quello che doveva per il rientro a Scuola. Su questa scia ha, inoltre, aggiunto: «C’è un blackout della socialità, sono preoccupata perché rischia di esplodere la dispersione scolastica».

Dunque, approfittando del malessere degli studenti che, tuttavia, esiste, ha fatto emergere nuovamente tutto il suo disappunto su alcuni provvedimenti assunti da diverse regioni che, responsabilmente, hanno deciso di rinviare la didattica in presenza in attesa di un quadro epidemiologico più confortante.

Si è, infine, soffermata sulle modalità dei prossimi Esami di Stato: «Abbiamo chiesto agli studenti di farci delle proposte: lo scorso anno ci hanno presentato proposte ragionevoli». In tal senso, il sito orizzontescuola.it ha proposto di recente un sondaggio al quale hanno partecipato 8003 utenti di cui l’85% circa, si è dichiarato favorevole ‘al maxi orale semplificato‘ così come è avvenuto lo scorso 2020.