La musica dei Cumudedè e lo spettacolo “Migranze”

Mercoledì 29 Maggio alle ore 20:00 al Teatro Rendano di Cosenza saranno di scena i Cumededè per parlare, con la loro musica, di integrazione nel tentativo di raccontare la storia del mediterraneo, placido e furibondo spettatore di un’umanità che si muove fra dolori e speranze, sofferenze e riscatti.

Infatti, il gruppo calabrese diretto dal Maestro Checco Pallone composto da voce, tamburi, chitarra, violino e lira calabrese, propone lo spettacolo Migranze, tante storie narrate e cantate a più voci fra letteratura ed arte.

Organizzato ed ideato da Mariantonia Iulianello a nome dell’Associazione International Inner Wheel , l’evento tratterà il tema delle migrazioni attraverso poesie, letture e musiche, queste ultime curate interamente dai Cumededè.

Il ricavato dello spettacolo sarà interamente devoluto per la ristrutturazione della casa Madre Teresa di Calcutta di Cosenza, volta all’assistenza e all’accoglienza dei più poveri.Migranze-29-maggio-2019-Teatro-Rendano-di-Cosenza-locandina.jpg