La Sottosegretaria Ilaria Fontana plaude per l’approvazione in Consiglio dei Ministri del Decreto sugli incendi

L’obiettivo del Ministero alla Transizione Ecologica è quello di adottare misure urgenti per il rafforzamento del coordinamento, l’aggiornamento tecnologico e l’accrescimento della capacità operativa nelle azioni di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi 

Nello specifico utilizzo di nuove tecnologie, anche satellitari, idonee all’integrazione dei sistemi previsionali, nonché di sorveglianza, monitoraggio e rilevamento dell’ambiente, che possono essere utilmente impiegati per il miglioramento degli strumenti di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi.

Previsto, inoltre, un rafforzamento urgente della capacità operativa delle componenti statali nelle attività di lotta attiva contro questo tipo di disastri ambientali, un Piano Nazionale triennale, nonché acquisizione di mezzi operativi, terrestri e aerei, e di attrezzature per la lotta attiva agli incendi.

Importante, infine, il rafforzamento alle misure e dei dispositivi sanzionatori. Questo provvedimento, infatti, segue quello già emanato dal Governo il 26 Agosto scorso che dichiara lo stato di emergenza nelle regioni Calabria, Molise, Sardegna e Sicilia a causa dell’elevato numero di incendi scoppiati in questi territori.