Lamorgese e l’incontro con il Presidente della Regione Sicilia ed il Sindaco di Lampedusa

Il Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese ha incontrato al Viminale il Presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ed il Sindaco di Lampedusa Salvatore Martello per un confronto sulle esigenze dei territori più esposti ai flussi migratori irregolari via mare

Durante il colloquio, il Ministro ha illustrato le varie iniziative che sono state avviate dal Governo a livello Comunitario ed internazionale, da un lato per contrastare i flussi migratori irregolari e dall’altro per assicurare un effettivo meccanismo di solidarietà europeo per il ricollocamento dei migranti salvati in mare.

La titolare del Viminale ha, tuttavia, confermato l’impegno del Governo per limitare al massimo l’impatto sulle Comunità locali dovuto allo svolgimento delle necessarie procedure di assistenza dei migranti nelle fasi successive allo sbarco. Sono state anche affrontate le tematiche relative alla sicurezza sanitaria delle strutture di accoglienza, in particolare per quanto riguarda gli interventi finalizzati ad assicurare l’attuazione delle misure anti-Covid.

A questo proposito sono state, inoltre, esaminate le modalità sia per l’attuazione delle misure previste per lo svolgimento del periodo di quarantena dei migranti, sia per il loro trasferimento. Il Ministro, infine, ha apprezzato lo spirito di collaborazione dimostrato dai suoi interlocutori istituzionali, ai quali ha rinnovato la disponibilità del Viminale ad individuare soluzioni condivise in grado di fornire risposte concrete alle Amministrazioni locali interessate.