1 settimana

La scalinata rigenerata diventerà un Open Museum collegato virtualmente a tutto il mondo grazie ad una web app dedicata

Il progetto è stato ideato ed è coordinato dall’Associazione Musica contro le Mafie e gode, tra l’altro, del Patrocinio del Comune di Cosenza. Un modello nazionale di azione che applica le buone pratiche per la sostenibilità ambientale, attraverso la bellezza, l’arte e il coinvolgimento dei cittadini in rete.
Il ruolo degli spazi urbani dimenticati, assume quindi in quest’ottica sempre più nuovi significati e suggerisce alle Istituzioni di attuare nuovi interventi attraverso politiche urbanistiche mirate. Stairway To Urban Ri-Generation, oltretutto, è sostenuto e finanziato dal Ministero della Cultura e sta prendendo forma in un’area adiacente a Piazza XV Marzo, una delle più belle del Centro storico cosentino.
«In questi anni – ha dichiarato Gennaro de Rosa, Presidente dell’Associazione Musica contro le Mafie  abbiamo compreso che l’impatto con il brutto ed il degrado è stato per molti la vera spinta eco-friendly. L’idea della bellezza e di uno sviluppo sostenibile hanno mosso in noi la voglia e il piacere di impegnarci per un futuro ecologico. La bellezza, non per caso, è un fattore essenziale della sostenibilità».

Questo slideshow richiede JavaScript.