1 settimana

È fondamentale per l’Italia recuperare uno scatto d’orgoglio del proprio valore dopo anni difficili a causa della pandemia

Si è svolto un importante incontro tra la Conferenza delle Regioni e il Ministro del Turismo Massimo Garavaglia. Un incontro fortemente voluto dal Ministero e che ha riguardato l’illustrazione degli atti programmatori del Fondo Unico per il Turismo, sia di parte capitale che di parte corrente.
Garavaglia ha, poi, sottolineato l’importanza di una sinergia operativa con le Regioni anche per valorizzare e promuovere il ‘turismo lento’, indispensabile per far conoscere le peculiarità dei territori.
Inoltre, ha espresso pieno apprezzamento per la decisione assunta dalla Commissione Europea di autorizzare la spesa di 698 milioni di euro, in deroga al regime degli aiuti di Stato, a sostegno delle Strutture ricettive e delle Agenzie di viaggio italiane.  «Un risultato atteso, ma non per questo meno importante, che premia l’attività del Ministero a livello europeo» ha, infine, commentato l’esponente del Governo.