Le parole del Ministro Speranza sulla sperimentazione del vaccino

«L’Italia continuerà ad investire in prima linea nella ricerca per il vaccino anti-Covid», aveva dichiarato Mercoledì scorso il Ministro della Salute Roberto Speranza a seguito della sospensione precauzionale della sperimentazione da parte di AstraZeneca.

E’ chiaro, a questo punto, che nessun vaccino potrà essere mai autorizzato senza la piena garanzia per la salute delle persone. Dentro questo contesto, insieme alla Commissione Europea, l’Italia sta appunto investendo sui principali candidati vaccini.

Oggi che il quadro generale, per fortuna, è mutato ancora, il Ministro è tornato sull’argomento con parole, questa volta, di cauto ottimismo: «La ripresa della sperimentazione del vaccino Astrazeneca è una buona notizia. Ma serve ancora tanta prudenza».

«La scienza è al lavoro per dare al mondo cure e vaccini efficaci e sicuri – ha poi concluso –. La vera chiave, nel frattempo, è rappresentata dai comportamenti di ciascuno di noi».