L’Italia promuoverà il turismo nel mondo attraverso la web radio di Enit

L‘Agenzia nazionale del Turismo con 27 sedi distribuite nella maggior parte dei Continenti annuncia la nascita di Visit Italy Web Radio, la prima web radio internazionale per la promozione e il rilancio del turismo italiano attraverso l’intrattenimento musicale

Notiziari multilingua, dirette live con corrispondenti da 23 nazioni, podcast, aggiornamenti minuto per minuto sul turismo, programmi tematici, travel talk show, rubriche sulle novità della letteratura e sui viaggi, interviste esclusive a personaggi noti a livello internazionale, ma soprattutto tanta musica italiana quale potente strumento di diffusione della cultura, storia, tradizioni e del lifestyle italiano.

Visit Italy Web Radio racconterà, dunque, il nostro Paese a tutte le latitudini. Ad arricchirla una selezione di brani musicali distinta in vari special per categorie e generi per assaporare e scoprire la penisola attraverso le interpretazioni di artisti stranieri legati all’Italia, l’opera in musica, i migliori musicisti del panorama italiano jazz e swing, i magnifici anni ’30-’40-’50 e l’Italia dance music.

«E’ un sogno potere realizzare questo progetto – spiega Giovanni Bastianelli Direttore Enit e ideatore dell’iniziativa – lo scopo principale, infatti, è quello di implementare la conoscenza dell’Italia attraverso uno strumento capillare e amabile come la radio. Un mezzo che attraversa il tempo con la sempre rinnovata capacità di reinventarsi. La radio è capace di arrivare ovunque e di fare la differenza, permette di chiudere gli occhi e sognare, di essere in qualsiasi luogo e vivere qualsiasi emozione».