12 mesi

Gemmi alle prese con operazioni di mercato per far trovare pronta la squadra al debutto contro l’Ascoli

«Certi amori non finiscono…fanno dei giri immensi e, poi, ritornano» cantava Antonello Venditti qualche anno fa. In sostanza, quella di Manuel Marras ed il Cosenza è una storia che sa di un legame forte, che in città nessuno ha dimenticato. Per l’esterno d’attacco di proprietà del Bari è, sicuramente, un gradito ritorno sulle sponde del Crati.
Siamo ormai ai dettagli, così come dal Verona tornerà in Calabria anche il polacco Mateusz Praszelik, calciatore meno appariscente, ma certamente sempre utile alla causa della squadra rossoblù. Le mosse del Direttore Sportivo Roberto Gemmi, tuttavia, non finiscono qui, perché con il Benevento è stata raggiunta l’intesa per il centrocampista Mattia Viviani.
Dopodiché, l’attesa si concentra sul difensore della Reggina Michele Camporese, anch’egli di recente a calpestare l’erba del San Vito-Marulla. Il quadro, a questo punto, sembra completarsi. Dovrebbe, infine, arrivare la notizia per il prestito del giovane Valerio Crespi, attaccante della Primavera della Lazio, sulla scia di quanto fatto con Marco Nasti di proprietà del Milan.