Morano Calabro riparte dal turismo

«Si riparte dal turismo. Con le stesse motivazioni e la solita determinazione di sempre. Insieme con quanti nel settore dell’accoglienza e della promozione delle eccellenze locali continuano ad impegnarsi per far crescere Morano. In questi ultimi giorni, in particolare, un plauso alla Perla del Pollino e alla Pro Loco, per le iniziative concluse con successo». Così il Sindaco Nicolò De Bartolo e i consiglieri Salvatore Siliveri e Mario Donadio commentano gli eventi appena archiviati e quelli tuttora in corso.

Nello specifico gli amministratori si riferiscono alla presenza della società cui è stato affidato il punto IAT, la Perla del Pollino e alla Pro Loco, che Domenica scorsa ha realizzato, in stretta collaborazione con il Comune e il Touring Club Italia, la prima Caccia ai Tesori Arancioni, happening per il quale ha ricevuto i  complimenti del TCI e diversi messaggi di gradimento.

«Entrambi le manifestazioni – affermano De Bartolo, Siliveri e Donadiohanno visto e vedono protagonisti i nostri operatori, nell’intento condiviso di accendere i riflettori sul vasto patrimonio artistico, architettonico e paesaggistico di cui disponiamo».