Musica live per sostenere la sfida al cambiamento climatico

Giovedì 30 Settembre l’Ippodromo Snai San Siro di Milano ospiterà Music4Climate, concerto che vedrà sul palco musicisti provenienti dalla community Rockin’1000, la più grande Rock Band del mondo, in occasione della settimana italiana dedicata alla lotta al cambiamento climatico

Tanti i nomi che hanno deciso di calcare il palco dell’Ippodromo con Rockin’1000: cento musicisti in prima linea per la lotta al cambiamento climatico. Insieme a loro canteranno artisti che hanno accettato di unirsi alla causa, fra i quali Nina Zilli, Daniele Silvestri, Michele Bravi, Andrea Appino, Martina Attili, AY Young, Federica Carta, Diego Mancino, Violante Placido, Greta Scarano, Seltone Wrongonyou.

Inoltre, fra i bassisti di Rockin’1000, ci sarà Luca Parmitano, astronauta dell’ESA: «Siamo orgogliosi di accogliere nella band un grande esploratore, appassionato di musica, che osserva il Pianeta da un punto di vista privilegiato e che tante volte si è espresso sui temi dell’ambiente, sensibilizzando l’opinione pubblica sui fenomeni climatici dei quali è testimone »ha dichiarato Fabio Zaffagnini, fondatore di Rockin’1000.

Gli artisti canteranno e suoneranno all’unisono per dare voce al tema, con un repertorio di brani iconici della storia del Rock, per una durata di circa due ore. L’evento sarà presentato da Alessio Viola, conduttore di Sky e l’ingresso è gratuito, fino ad esaurimento posti previa prenotazione al link: https://music4climaterockin1000.eventbrite.it. Sarà, oltretutto, necessario esibire il Green-pass per l’accesso al concerto che verrà trasmesso in live streaming sulla piattaforma www.alivemusic.tv.

L’evento sarà ad emissioni zero grazie al percorso di valutazione e di neutralizzazione dell’impronta climatica promosso da Rete Clima. Le emissioni, infatti, verranno compensate da progetti internazionali e dalla piantumazione di alberi nella città di Milano, per lasciare una concreta traccia sostenibile sul territorio.