“Note di Fuoco” arte pirotecnica sul mare

Quello a cui si assiste da qualche tempo a questa parte sulla costa tirrenica cosentina, è qualcosa di unico nel suo genere. Per chi ha la possibilità di ammirare lo spettacolo notturno “Note di Fuoco” sul mare, l’impatto è, senza alcun dubbio, di forte bellezza e suggestione.

Tant’è che anche per quest’anno, dal 27 al 29 Luglio, l’arte pirotecnica riapre i battenti nella splendida cornice del Golfo del Tirone a Belvedere Marittimo, dove la danza colorata dei fuochi d’artificio riprenderà, nel cielo stellato, a ritmo di musica e di emozioni, proponendo ogni giorno un tema diverso.

Una delle novità più apprezzate dai numerosi maestri che interverranno all’edizione 2018, darà al pubblico la possibilità di godere anche di fuochi d’artificio diurni che saranno esplosi prima del tramonto. Mentre nella serata finale del 29, due tenori su un palco in riva al mare si esibiranno accompagnando con la loro voce lo spettacolo pirotecnico.

Nel frattempo, in attesa dei momenti clou della manifestazione, tante situazioni di intrattenimento animeranno le strade di Belvedere con sfilate di moda, marching Bands, artisti di strada, gruppi di ballo, estemporanee di pittura e un’orchestra sinfonica di 40 elements.

Per cui le giornate che precederanno quelle conclusive, saranno ricche di eventi a cui poter partecipare. Si comincerà già dal mattino con la Regata Velica, a seguire la gara di nuoto e le varie attività per gli amanti dello sport, come ad esempio la cosiddetta Jinkana.

Nel corso del pomeriggio, invece, ci sarà il consueto appuntamento con le visite guidate che condurranno i curiosi alla scoperta del Centro storico di Belvedere, con il suo interessante Convento dei Cappucini dove sono custodite le reliquie di San Valentino fino a giungere al magnifico Castello aragonese risalente alla seconda metà dell’XI^ secolo.