Pianisti d’eccellenza all’Autunno Musicale nel confronto fra compositori e trascrittori

Sabato 17 Novembre alle ore 18:00 saranno ospiti due eccezionali pianisti nella rassegna Autunno Musicale. Al Museo Civico dei Brettii e degli Enotri, infatti, si terrà un concerto da camera dal titolo Compositori e Trascrittori, con i pianisti Chiara Nicora e Federico Baroffio.

Un legame, quello esistente fra il compositore ed il trascrittore, che viene qui esposto attraverso composizioni perenni; un filo invisibile che affronta concetti filosofici ed esistenziali, praticamente un viaggio, questa volta, che sa di infinito, un percorso da vivere trattenendo il fiato dalla prima all’ultima nota con i suoni che sfidano se stessi e si rincorrono nel tempo.

Dopo aver studiato con la prof.ssa G. Li Bassi, Chiara Nicora si è diplomata in pianoforte al Conservatorio di Firenze conseguendo il massimo dei voti. In seguito ha studiato con S. Perticaroli, A. Lonquich, L. Romanini e M. Mika sino a quando nel 1993 si è diplomata in clavicembalo sotto la guida di Laura Alvini presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino.

Ferdinando Baroffio, invece, ha intrapreso lo studio del pianoforte all’età di otto anni diplomandosi sotto la guida di Lina Bodini Mazza, al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. Nel 1993 ha seguito la Maisterklasse di pianoforte al Conservatorio di Berna ed ha partecipato ad un corso di perfezionamento tenuto da Pier Narciso Masi. Classificato ai primi posti in numerosi concorsi nazionali ed internazionali, svolge attualmente l’attività concertistica in Italia  e all’estero suonando, sia come solista che in formazioni cameristiche, per prestigiose Associazioni musicali.