Presentato al Museo del Presente di Rende il libro del collettivo Lou Palanca

Presentato al Museo del Presente di Rende, in anteprima nazionale, Mistero al cubo ultimo libro del collettivo Lou Palanca. Il giallo, ambientato tra i Cubi dell’Università della Calabria ed edito da Rubbettino Editore, è uscito nelle librerie da pochi giorni.

A dialogare con gli autori Valerio De Nardo e Nicola Fiorita l’Assessora alla Cultura Marta Petrusewicz che ha raccontato dei primi anni ad Arcavacata che era allora “torre d’avorio, luogo di cultura e visioni”. «Abbiamo provato a raccontare cosa è accaduto negli ultimi cinquant’anni in Calabria – ha dichiarato – e la cosa più importante avvenuta è stata la nascita dell’Università ad Arcavacata e come l’Unical abbia cambiato la nostra regione». 

«Per alleggerire il contesto abbiamo usato il genere giallo», ha affermato Fiorita che ha narrato come l’Assessora «sia stata fonte preziosa di aneddoti e spunti durante la stesura del libro». Mentre per De Nardo «se c’è una costante, in questi anni trascorsi, è che le storie ci sono sempre venute a cercare per essere raccontate e che ciò avvenga in maniera collettiva è processo davvero raro e, al contempo, straordinario in letteratura».