Proseguono i lavori di messa in sicurezza degli Istituti scolastici di Cosenza

«Procedono a spron battuto i lavori che la nostra Amministrazione Comunale, di concerto con le Istituzioni Scolastiche, ha messo in campo per fornire concreto riscontro al fabbisogno dei cinque Istituti Comprensivi della nostra città per lo svolgimento in sicurezza delle attività didattiche in conseguenza dell’emergenza sanitaria da Covid-19». Lo sottolinea in una nota il Sindaco di Cosenza Mario Occhiuto.

«Sfruttando al massimo i contributi statali dedicati – afferma ancora il primo cittadino – abbiamo privilegiato gli interventi strettamente necessari per il reperimento di spazi didattici aggiuntivi, adattando gli ambienti della Città dei Ragazzi, pronti ad accogliere 500/600 bambini in maxi-aule».

Sarà evitata, inoltre, la suddivisione in sottogruppi in modo di ottimizzare le risorse di organico nella disponibilità delle Scuole. Criterio adottato, laddove possibile, anche nei plessi già adibiti a Scuola, attraverso opere di edilizia leggera (abbattimento di pareti, impianti, finiture) senza per questo trascurare la programmazione di interventi di manutenzione ordinaria, bonifica e pulizia degli spazi interni ed esterni.