Riccardo Maniero torna al Pescara

Mentre gli uomini di Braglia si apprestano a recarsi in Sila per dare inizio alla preparazione atletica, non sarà più con loro Riccardo Maniero che lascia il Cosenza per far ritorno a Pescara dove, non molto tempo fa, ha trascorso un lunghissimo periodo da professionista.

Quattro stagioni, 32 gol segnati e una maglia sempre amata. L’attaccante classe ‘87, invece, lo scorso anno ha realizzato soltanto 3 gol in 26 presenze a Cosenza di cui uno proprio al Pescara nell’1-1 della gara di andata.

Il calciatore è stato visto nella città abruzzese dove ha raggiunto l’accordo con il club, nonostante l’anno di contratto che lo legava ancora al Novara. Subito dopo le visite mediche si è recato a Palena, nel ritiro della sua nuova squadra.

In riva al Crati non lascia comunque un eccellente ricordo, se non altro per l’esiguo bottino di reti realizzate e per una certa “pigrizia” che spesso contraddistingueva le sue prestazioni e che un più occasioni lo ha reso bersaglio di un pubblico sempre più contrariato e infastidito dal suo atteggiamento.