3 settimane

Si celebra oggi il 226° anniversario della Giornata Nazionale della Bandiera, simbolo della nostra Patria

Era il 7 Gennaio 1797 quando i rappresentanti di Bologna, Ferrara, Modena e Reggio Emilia, proclamando la Costituzione della Repubblica Cispadana, innalzarono il primo Tricolore rosso, bianco e verde a bande orizzontali, bandiera della loro unità.
«Sotto questi colori, con questi sentimenti, i nostri avi, nei decenni successivi, si batterono per realizzare l’Unità d’Italia – ha dichiarato il Capo dello Stato -. Sotto questa bandiera si compirono le gesta del Risorgimento».
«Espressione della passione civile del popolo italiano – ha, infine, concluso Sergio Mattarellail Tricolore esprime la volontà di uno Stato democratico, aperto alla collaborazione internazionale e vicino ai cittadini, che persegue, in primo luogo a favore dei giovani, le migliori condizioni per la costruzione del futuro, in un clima di pace, giustizia e coesione sociale».