Si rinnova l’appuntamento con “Armonie d’Arte Festival” all’interno del Parco Archeologico Scolacium

SONY DSC

Un festival in un poetico luogo della memoria che cerca senso nell’armonia delle arti. Un’agorà dello spirito, dove musica, teatro, danza, leggenda e storia di ieri e di oggi s’intersecano, nel segno della Cultura e della Bellezza, come valore etico ed estetico. Nonostante la sofferenza dei mesi appena trascorsi torna, dunque, anche per quest’anno, dal 12 al 28 Agosto, con un programma molto articolato, Armonie d’Arte Festival proposto come sempre all’interno del Parco Archeologico Scolacium, uno dei siti più importanti e suggestivi del meridione d’Italia.

Situato nel Comune di Borgia, il Parco si sviluppa su una collina a poca distanza dal mare, con spiagge bianche e fondali verde blu ed un memorabile affaccio sul golfo di Squillace. «Se questo Sud italiano è nel cuore geografico del Mediterraneo, allora un Festival, che è considerato lo strumento strategico eccellente di valorizzazione, avverte tutta la necessità di candidarsi per una rinnovata visione e narrazione dei nostri luoghi e delle nostre migliori tradizioni», ha dichiarato la Direttrice Artistica Chiara Giordano.