Summit internazionale sul Restauro nella città di Matera

Sette delegazioni provenienti da Albania, Arabia Saudita, Azerbaijan, Cuba, Croazia, Israele e Libano hanno fatto tappa a Matera nell’ambito della Restoration Week 2021, l’evento annuale rientrante nel Piano per l’Export che promuove il Sistema Italia, del quale il Settore restauro è parte integrante

Dopo Napoli, Pompei e Bari, esperti e Diplomatici internazionali hanno visitato la città dei Sassi, fra cantieri, siti d’interesse ed incontri istituzionali. In particolare, le delegazioni si sono recate a Jazzo Gattini, alle chiese rupestri del Parco della Storia dell’Uomo e a Palazzo Lanfranchi.

Particolarmente saldi i rapporti fra Matera e la Repubblica dell’Azerbaijan. Tant’è che dopo la visita istituzionale ed il Protocollo d’Intesa sottoscritto nella capitale Baku lo scorso mese di Aprile, è stato ricevuto presso la Sede municipale l’Ambasciatore azero in Italia Mammad Ahmadzada.

«L’incontro ci ha permesso di intensificare i già ottimi rapporti con lo Stato caucasico, anche in vista delle collaborazioni che stiamo mettendo in campo – ha dichiarato il Presidente del Consiglio comunale Antonio Materdomini -. Oltre alle attività nel Settore del restauro stanno, infatti, prendendo forma alcune iniziative culturali che realizzeremo entro l’autunno, per far meglio conoscere la nostra città in Azerbaijan».