1 settimana

Ad accoglierlo a Malpensa Matteo Fabris team manager della Juventus

All’interno del Quartier Generale bianconero c’erano anche i suoi collaboratori, arrivati nel pomeriggio. Domani mattina sosterranno tutti le visite al J|medical per l’idoneità sportiva. L’ex tecnico del Bologna ha dato ufficialmente il via libera alla sua nuova esperienza da allenatore della Juventus.
L’allenatore potrà contare su diversi volti nuovi arrivati dal mercato (oltre a quelli che arriveranno), grazie al lavoro del Direttore Sportivo Cristiano Giuntoli. Ha firmato un contratto di 3 anni, valido fino al 2027. Nella squadra dei collaboratori di fiducia c’è anche Alessandro Colasante, il match analyist.
Dell’esperienza di Massimiliano Allegri, non resta che uno sfuocato ricordo che i tifosi chiedono, al più presto, di cancellare. La squadra ha bisogno di riprendersi il ruolo che le compete e di tornare, quindi, ai vertici del calcio italiano ed europeo. Troppe le delusioni accumulate in questi anni, a parte l’ultima vittoria in Coppa Italia.

*L’immagine in evidenza è a cura della Juventus F.C.