3 settimane

Si svolgerà Sabato 17 Settembre e quest’anno si presenta con un’edizione speciale per la Bicipolitana, che coinvolge il territorio metropolitano

La carovana attraverserà la città con un percorso ad anello di circa 8 Km, che terminerà al punto di partenza, ossia Piazza Lucio Dalla, per poi continuare la festa con attività per bambine e bambini, spettacoli, il DJ set a cura di Radio Bruno, media partner dell’evento.
5 gruppi organizzati partiranno in bicicletta da San Lazzaro di Savena, Granarolo, Castel Maggiore, Calderara di Reno e Casalecchio di Reno e convergeranno a Bologna per congiungersi al gruppo cittadino e partire insieme. Ciascun partecipante potrà decidere di indossare uno o tutti i 4 colori del log per formare un grande corteo colorato di arancio, azzurro, verde e fucsia, i colori appunto del logo della Bicipolitana.
Il Bike Pride, che quest’anno ha come tema i colori, sarà una bicicletta festosa per le vie della città, accompagnata dalla musica, un modo per ritrovarsi, divertirsi e partecipare, per celebrare le persone che tutti i giorni, consapevolmente, scelgono la bici come mezzo per spostarsi in modo pratico e non inquinante, offrendo anche un’occasione, per chi non pedala mai, di provare a farlo in compagnia.
Il Bike Pride 2022 animerà, inoltre, la Bicipolitana, l’infrastruttura pensata per stimolare e promuovere l’uso della bicicletta garantendo percorsi sicuri e continui e facilitare così la scelta della mobilità attiva sia per il pendolarismo che per il tempo libero. L’evento promuove la partecipazione con ogni tipo di bicicletta (tradizionali, handbike, tandem) su un percorso inclusivo ed accessibile.
La manifestazione sarà, comunque, il culmine del programma di iniziative della Settimana europea della Mobilità che animeranno il capoluogo emiliano dal 16 al 22 Settembre, promossa da Comune e Città Metropolitana di Bologna ed organizzata da Fondazione per l’Innovazione Urbana.