Torna l’antico “Palio del Principe” fra i rioni di Bisignano

Anche quest’anno la città di Bisignano celebra il suo palio con le varie feste propiziatorie dei rioni che invitano a gustare i prodotti tipici della migliore tradizione locale. Bisignano è una piccola cittadina calabrese che riesce, però, ad essere grande quando vuole far rivivere le proprie tradizioni e la propria storia. Questo avviene con l’ormai popolare e rinomato Palio del Principe, giunto alla sua XXVIIII° edizione.

Dopo il tradizionale Corteo Storico in costumi rinascimentali che rappresenta il preludio ai festeggiamenti in quanto rievoca la presa di possesso della città da parte di Giuseppe Leopoldo Sanseverino, l’atto conclusivo è rappresentato dalla famosa Giostra cavalleresca, ispirata alla famiglia dei Principi di Sanseverino, una delle più illustri e potenti dell’antico Regno di Napoli, che a Bisignano ebbe uno dei suoi feudi più importanti.

Il Torneo avrà luogo nello Stadio Comunale F. Attico il quale, in realtà, ancora oggi mantiene forti legami con l’antica pratica guerresca, anche se è stato rimodulato dagli organizzatori nel rispetto della sensibilità del pubblico e della tutela dei cavalli.

L’appuntamento, dunque, è per Domenica 30 Giugno alle ore 17:00 al Campo del Palio, mentre alle ore 10:00 nella Sala del Consiglio comunale, alla presenza del Sindaco di Matera, città proclamata capitale europea della Cultura, sarà siglato il gemellaggio con Bisignano grazie agli storici rapporti fra i Casati Sanseverino e Orsini.palio2019.jpg