Trump si arrende all’evidenza dei fatti e Joe Biden prepara la nuova squadra di Governo

Finalmente Donald Trump ha annunciato su twitter di voler dar corso alla transizione dei poteri che dovranno passare ora nelle mani di Joe Biden

Intanto, il neo Presidente eletto ha già lavorato sulla composizione della nuova squadra di Governo anticipando che «Nei giorni a venire, i Funzionari della transizione inizieranno a incontrarsi con i Funzionari federali per discutere la risposta alla pandemia, la prima vera emergenza da affrontare».

Anthony Blinken diventerà il nuovo Segretario di Stato Usa, mentre John Kerry assumerà il ruolo di inviato per il Clima. A Jake Sullivan verrà affidato il compito di nuovo Consigliere per la Sicurezza Nazionale e Linda Thomas-Greenfield assumerà l’incarico di prossima Ambasciatrice ONU. Avril Haines sarà la prima donna alla guida della National Intelligence e Alejandro Mayorkas primo immigrato a guidare il Dipartimento per la Homeland Security.

Biden, inoltre, ha provato a spiegare le motivazioni che lo hanno spinto a compiere determinate scelte parlando, in linea generale, delle qualità dei suoi stretti collaboratori: «I loro risultati nella diplomazia sono senza pari, ma essi riflettono anche l’idea che non possiamo affrontare le sfide profonde di questo nuovo momento con il vecchio modo di pensare e abitudini immutate, o senza diversità di esperienza e prospettiva. È per questo che li ho scelti».