Tutti in classe, inizia la Scuola. Calabria e Puglia lo faranno per ultime

Riprende oggi il nuovo Anno Scolastico dopo le numerose polemiche sul Green-pass. Per i ragazzi è un ritorno fra i banchi dopo mesi trascorsi in DaD

Lunedì 13 Settembre rientrano a Scuola circa 4 milioni di alunni appartenenti alle regioni Abruzzo, Basilicata, Emilia-Romagna, Lazio, Lombardia, Piemonte, Umbria, Veneto, oltre a quelli della Valle d’Aosta e della Provincia di Trento, mentre le lezioni sono già riprese giorno 6 per gli studenti della Provincia di Bolzano ed inizieranno, inoltre, Martedì14 per gli alunni della Sardegna e Mercoledì 15 per i ragazzi delle regioni Campania, Liguria, Marche, Molise e Toscana.

Toccherà Giovedì16 Settembre agli studenti del Friuli Venezia Giulia e della Sicilia. Gli ultimi a ritornare in classe saranno quelli della Calabria e della Puglia, che lo faranno Lunedì prossimo 20 Settembre. Per quanto riguarda il personale scolastico, secondo i dati aggiornati alla data odierna, risultano assunti, con contratto a tempo indeterminato, circa 60 mila docenti, oltre 10 mila ATA e poco più di 87 mila i posti aggiuntivi in deroga già assegnati sul sostegno.

«Ritrovarsi a Scuola è una gioia grandissima – si legge, intanto, nella lettera che il Ministro Patrizio Bianchi ha inviato alla Comunità scolastica -. Desidero esprimere il mio profondo ringraziamento a tutti voi, alle studentesse e agli studenti, ai genitori, al personale scolastico e amministrativo, centrale e territoriale, così come alle tante persone che contribuiscono ogni giorno alla vita delle nostre scuole. A voi tutti, i miei più vivi auguri per un sereno anno di lavoro e crescita, insieme»