2 mesi

Gli spettacoli classici al Teatro Greco di Siracusa, da oltre 100 anni sono un appuntamento imperdibile

«L’Istituto Nazionale del Dramma Antico di Siracusa godrà di importanti risorse per riportare negli antichi Teatri di pietra di tutta Italia spettacoli ispirati alle rappresentazioni classiche greche e latine. Un Patrimonio straordinario potrà tornare così a rivivere il proprio uso originario, favorendo una maggior conoscenza delle radici della nostra tradizione teatrale».
Così il Ministro della Cultura Dario Franceschini all’avvenuta registrazione del Decreto che assegna un milione di euro alla Fondazione per il Dramma Antico per la realizzazione e la promozione di spettacoli nell’ambito del Teatro classico greco e latino nei Teatri di pietra sul territorio nazionale.
L’Istituto, conosciuto anche con l’acronimo INDA, è una Fondazione culturale sorta nel 1998, anche se le sue attività prendono vita già nel 1914. L’Ente è celebre per l’organizzazione del ciclo di rappresentazioni classiche. L’iniziativa culturale nacque per volontà dell’aristocratico siracusano Mario Tommaso Gargallo che nel 1913 costituì un Comitato promotore con l’ambizione di ridare vita al Dramma Antico presso il suo spazio naturale.