2 settimane

Sono 29 milioni gli italiani pronti a partire per le prossime vacanze

L’indice di fiducia dei viaggiatori da parte dell’Osservatorio Turismo di Confcommercio si attesta a quota 72 su scala da 0 a 100: 2 punti in più di Giugno 2023 e 1 in più di Giugno 2019 (anno pre Covid). Il trend è, dunque, positivo quindi con un probabile 2024 da record.
Sono alcuni dei principali dati che emergono dal Focus sulle vacanze estive. Questi i numeri forniti dalla Confcommercio, che sanciscono la fine di un lungo periodo in cui il rapporto tra i nostri connazionali e le vacanze era stato lontano dalle buone performance dei flussi esteri diretti in Italia.
«Mai come oggi il Settore turistico può contribuire a quella crescita necessaria che ancora manca alla nostra economia – ha sottolineato il Presidente dell’Ente Carlo Sangalli -. Le sorti di questo 2024 dipendono dalla tenuta complessiva dell’occupazione, dalla riduzione dell’inflazione e dalla prevista crescita del turismo in tutte le sue forme».