Visita guidata alla Chiesa di San Martino di Giove monastero risalente alla seconda metà del IX° secolo

Domenica 9 Giugno alle ore 10:45 visita alla Chiesa San Martino di Giove, in Contrada Canale di Pietrafitta. Un piccolo, ma suggestivo monastero risalente alla seconda metà del IX° secolo, che ospitò verso la fine del primo millennio Sant’Ilarione e altri 28 monaci calabro-greci, sino a diventare l’ultima dimora di Gioacchino da Fiore, che qui morì nel 1202.

Immersa in una campagna incontaminata, dal 2014 al 2015 la Chiesa è stata oggetto di un attento e complesso restauro a cura della Soprintendenza ABAP. Sarà, quindi, possibile essere guidati nella visita proprio dal Direttore scientifico di tale intervento, Pasquale Lopetrone, membro del prestigioso Centro Internazionale di Studi Gioachimiti e funzionario del MIBAC, nonché restauratore e conservatore di importanti monumenti e architetture storiche.

Al suo fianco, la Delegata Cultura del FAI Calabria, Marilisa Morrone, nota archeologa e a sua volta autrice di importanti studi su numerosi beni culturali calabresi, e, fra l’altro, Presidente del Circolo di Studi Storici “Le Calabrie”.