Brutta tegola per il Cosenza. L’infortunio di Bittante riguarda il legamento crociato

A seguito dell’infortunio di Luca Bittante, nella gara contro il Pordenone, la Società rossoblù ha diramato nella tarda mattinata di oggi, Lunedì 25 Gennaio, una nota stampa sulle condizioni dell’esterno sinistro

Era il minuto 67′ quando il calciatore ha lasciato in lacrime il terreno di gioco trasportato in barella dai sanitari. Questo, intanto, il comunicato diffuso dal Cosenza Calcio: «La Società informa che il calciatore, in seguito all’infortunio occorsogli durante la gara con il Pordenone, è stato sottoposto questa mattina ad esami strumentali che hanno evidenziato l’interessamento del legamento crociato anteriore del ginocchio destro».

Decisamente una brutta tegola per la squadra, anche se il mercato invernale, tuttora in corso, concede ad Occhiuzzi e Trinchera la possibilità di individuare un eventuale sostituto. «Le condizioni del difensore rossoblù saranno valutate nei prossimi giorni – conclude la nota – per stabilire le idonee terapie, il percorso riabilitativo e i tempi di recupero».

Ricordiamo che nei giorni scorsi alcune indiscrezioni portavano al nome di Romulo, ex Verona, Lazio e Juventus, calciatore ormai svincolato e, quindi, pronto per una nuova esperienza prima di concludere definitivamente la propria carriera. Ovvio, che per il gioco proposto dal giovane mister calabrese, l’utilizzo delle corsie laterali, sia in quantità che qualità, assume un valore altamente strategico.